DAL 1° APRILE 2019 DOMANDE ANF SOLO ALL’’INPS

Dal 1° aprile 2019 cambiano le modalità di presentazione delle domande di assegno al nucleo familiare.
Da tale data le domande di assegno al nucleo familiare non possono essere più presentate al datore di lavoro, ma devono essere presentate esclusivamente all’’INPS in modalità telematica.
Sarà dunque l’’Istituto a definire il diritto e la misura della prestazione individuando gli importi giornalieri e mensili teoricamente spettanti sulla base del nucleo familiare del richiedente e del reddito conseguito dallo stesso.
I canali che i lavoratori dovranno utilizzare per la presentazione della domanda saranno esclusivamente i seguenti:
– WEB, se in possesso di PIN dispositivo, di una identità SPID o CNS;
– patronati.
Dal 1° aprile 2019 dunque, in caso di ricezione di domande di assegno al nucleo in modalità cartacea, è necessario invitare i propri dipendenti ad utilizzare i canali qui sopra riportati.
Le nuove modalità di presentazione della domanda non fanno venir meno comunque, nei casi previsti, l’obbligo di presentazione della domanda di autorizzazione all’’INPS.
Si rimane a disposizione per eventuali chiarimenti.